Due Requiem per il Festival Liederiadi

Ildebrando Pizzetti
Ildebrando Pizzetti

Domenica 19 novembre 2017 alle ore 15,30 Intende Voci Chorus apre la dodicesima stagione del Festival Liederìadi che si svolge in residenza presso la Palazzina Liberty Dario Fo e Franca Rame di Milano, Largo Marinai d’Italia, nell’ambito del progetto “Palazzina Liberty in Musica”, promosso da Comune di Milano.

Il direttore artistico Mirko Guadagnini porta a Milano una prima assoluta: la Messa di Requiem del compositore italiano Ildebrando Pizzetti (1880-1968). Ultimata nel 1922 con l’ardito compito di essere eseguita solo da voci a cappella, è la prima delle sue grandi composizioni corali e rientra nella tradizione gregoriana fatta propria dal compositore. Non c’è dramma o disperazione ma una vera esaltazione del concetto di vita eterna e di rinascita nella risurrezione. La scrittura varia da quattro a dodici voci.

A seguire il Requiem K626 di Wolfgang Amadeus Mozart nella versione Czerny per pianoforte a 4 mani, ultima grande opera del compositore viennese che resta ancora oggi una delle Messe più ascoltate in grado di suscitare sempre rinnovate emozioni nel grande pubblico.

Il concerto rientra all’interno della rassegna Un Requiem per ogni anno della Prima Guerra Mondiale con cui il Festival Liederìadi intende celebrare l’importante anniversario ogni anno (2015-2018) con un requiem moderno o contemporaneo.

—————————

Valentina Coladonato, soprano
Kulli Tomingas, contralto
Blagoj Nacosky, tenore
Lorenzo Malagola Barbieri, basso

Alfredo Blessano e Maddalena Miramonti, pianoforte

Intende Voci Chorus
Coro Aldeia

Mirko C. Guadagnini, maestro concertatore

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...