Il Requiem di Bob Chilcott

Bob Chilcott

“Un Requiem per ogni anno del Centenario della Grande Guerra Mondiale (1915-18/2015-18)”. È questo il progetto con cui Intende Voci Chorus, nell’ambito del Festival Liederiadi, inaugura il primo appuntamento di un progetto quadriennale che si chiuderà solo nel 2018.

In prima assoluta per la città di Milano il Requiem di Robert (Bob) Chilcott (1945 – ), composizione scritta per soli, coro e orchestra dal compositore inglese contemporaneo che rappresenta una delle maggiori risorse culturali e musicali del Regno Unito.

L’evento è previsto il 18 ottobre 2015 presso la Palazzina Liberty in Milano (Largo Marinai d’Italia). A dirigere Intende Voci Chorus, lo stesso Chilcott che verrà appositamente dall’Inghilterra.

La prima parte del concerto prevede l’esecuzione di brani polifonici a cappella legati al tema della pace e della rinascita, alternati alla lettura di brevi racconti relativi alle esperienze degli italiani al fronte.

————–

IL PROGRAMMA

18 ottobre 2015 ore 11 Palazzina Liberty
UN REQUIEM PER OGNI ANNO DELLA GRANDE GUERRA

Prima parte – Preghiere Contemporanee
Arvo Pärt
Da pacem domine
Peteris Vasks
Pater noster
Maurice Duruflé
Ubi caritas
Morten Lauridsen
O magnum mysterium
Angelo Mazza
Stabat mater

Seconda parte
REQUIEM di Bob Chilcott
Sarah Tisba – soprano
Mirko Guadagnini – tenore
Stefano Borsatto – organo
Nicola Moneta – timpani

NEW MADE ensemble
INTENDE VOCI chorus e CORO CASTELBARCO
Luigi Azzolini – direttore e maestro del Coro Castelbarco
Mirko Guadagnini – maestro dell’Intende Voci chorus
BOB CHILCOTT – direttore e compositore

Questo slideshow richiede JavaScript.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...